PRESENTAZIONE

Carissimi Amici, Colleghi e liberi Cittadini, desidero porgervi il mio benvenuto su questo blog.
Qui intendo condividere con Voi i temi della professione a me più cari e che ritengo di primaria rilevanza giuridica e sociale: quelli relativi alla tutela dei diritti del libero Cittadino.
In questi anni di grande incertezza economica e sociale, in cui i “poteri forti” calpestano impunemente i più elementari diritti della persona, poche cose hanno provocato in me un così profondo sdegno come l’inarrestabile continua crescita di incidenti e morti riconducibili alla malpractice medica e all’arroganza con cui il sistema bancario, per troppo tempo, ha vessato i propri utenti.
Oggi, il sistema sanitario non garantisce un sufficiente standard di qualità delle prestazioni nei confronti dei cittadini che, troppo spesso, restano vittime di errori tragici, determinati dall’incompetenza del personale medico e/o dall’inadeguatezza delle strutture ospedaliere.
Per decenni, gli istituti di credito hanno lucrato ingenti quanto illegittime somme di denaro a scapito degli utenti del sistema bancario, mediante la sistematica applicazione di interessi usurari.
Ma non sono solo le banche e il sistema sanitario a destare un sempre più crescente allarme sociale.
Mi riferisco a tutti i “poteri forti” e agli enti come Equitalia SpA che ogni giorno perpetrano autentici abusi del diritto a danno dei cittadini.
Per questo, desidero condividere su questa pagina i miei personalissimi contributi, frutto dell’esperienza maturata nelle quotidiane battaglie giudiziarie relative al diritto bancario e alla medical malpractice, nonchè la giurisprudenza più interessante dei tribunali di merito e della Cassazione.
Desidero creare con tutti voi uno spazio di riflessione giuridica e di confronto su temi così importanti da non poter essere trascurati, in una società, come questa, che impone una sempre maggiore competenza tecnica ed attenzione per la tutela dei diritti fondamentali della persona.
A presto!

Annunci